Fonorecord - Scuola di musica, studio di registrazione, sala prove, centro culturale

Presentazione |
Pianoforte | Tastiere | Chitarra | Batteria | Canto | Dizione | Sax | Teoria | Armonia | Storia musica | Tecnico del suono | Produzione musicale | Video | Computer |
Sala di mixaggio |
Sala prove |
Video |
Cultura e relax |
Il titolare | Demo del titolare | Progetti per le scuole | Scuola di pianoforte | Curriculum |
Dove si trova |
Contatti |

Diploma di tecnico del suono

Presentazione (visitare i nuovi siti web: flash e html-news)

Insegnante: Emiliano Bucci , Marco Marsili (dal SAE college), Marco Fringuellino (dal SAE college), e vari insegnanti in base all'argomento trattato.

Descrizione del corso

Il corso di Diploma di Tecnico del Suono analizza sia dal punto di vista teorico che pratico gli aspetti concernenti la registrazione e la riproduzione sonora, con particolare riguardo alle tecniche utilizzate in studio di registrazione per la produzione discografica e la post-produzione pubblicitaria e audio-video. Caratteristiche chiave di questo corso: serietà, professionalità, macchine complete per un corso di questo tipo, corsi interdisciplinari, vitto ed alloggio convenzionati, reale possibilità di fare esperienza sul campo, registrando di tutto, dallo spot, passando per i gruppi, alle orchestre, sia in presa diretta che in multitraccia, possibilità di fare ricerche, attestato finale con la carriera dell'alunno che servirà ai datori di lavoro a valutare velocemente un allievo, possibilità di avere delle Demo personali da affiancare ai curricola presentati.



Scopo del corso
- Fornire una conoscenza profonda degli aspetti concernenti la registrazione e riproduzione sonora.
- Sviluppare le inclinazioni personali alla creatività nel campo della tecnica di ripresa sonora e di mix di varie sorgenti sonore.
- Impostare lo studente verso un'attitudine professionale riguardo allo svolgimento di particolari compiti ed esercizi.
- Incoraggiare lo studente verso una sperimentazione consapevole e creativa, verso la ricerca di ulteriori fonti di apprendimento.
- Fornire una conoscenza sufficientemente approfondita e modalità di lavoro da permettere allo studente di trovare un approccio autonomo nell'analisi e risoluzione dei problemi.

Struttura del corso
Il corso di Diploma di Tecnico del Suono inizia sin da subito. Le lezioni teoriche verranno svolte in gruppo. Le esercitazioni pratiche sono individuali. Ci saranno test continui valutati sia teorici che pratici con la consegna del lavoro svolto in un tempo prestabilito. Verranno anche fornite dispense che aiuteranno lo studente durante tutto il corso. I test scritti si somministreranno all'inizio della lezione successiva rispetto all'argomento trattato nella lezione precedente.

A chi è adatto il corso?
Il corso di Diploma di Tecnico del Suono è adatto a chi intenda intraprendere la carriera professionale di “Sound Engineer” nel settore discografico, cinematografico, pubblicitario, televisivo o radiofonico. È altresì adatto a chi, senza aspirare a professioni di questo tipo, intenda acquisire una profonda conoscenza nel campo audio sia a livello teorico che pratico.

Profilo professionale
Il corso intende formare diplomati autonomi nelle situazioni lavorative standard concernenti il campo audio; in situazioni particolarmente complesse il livello di conoscenza raggiunto ed un breve periodo di affiancamento a livello professionale sono sufficienti a rendere il diplomato in grado di portare a termine il lavoro in questione.

Sistema di verifica del profitto durante il corso
Lo studente dovrà svolgere una serie di test teorici con domande a risposta multipla e di esercitazioni pratiche obbligatori durante il corso, la cui valutazione andrà ad influire sulla votazione finale del Diploma. È altresì previsto un esame finale sia a livello teorico che a livello pratico in studio di registrazione, nonché la presentazione da parte degli studenti di un esercizio finale svolto in studio di registrazione e mastering.

Pratica individuale
Le esercitazioni pratiche sono svolte su base individuale, tranne le sessioni di registrazione nello studio che vengono svolte anche in gruppo (da concordare in base al numero di iscritti).

Attrezzatura di studio
Lo studio di registrazione sarà preso tutto in esame durante il corso, dalla sala di regia a quella di ripresa. I software sono sempre aggiornati (i principali aggiornati in continuazione) ed originali per poter fornire una panoramica generale sul software ed hardware presente oggi sul mercato.

Collaborazioni esterne
Durante il corso il titolare si avvarrà, quando bisogno, di esperti esterni e/o collaboratori specializzati in un settore specifico tra gli argomenti trattati.

Diploma
Il Diploma originale verrà rilasciato dallo studio agli studenti che abbiano superano con successo gli esami finali. L'insegnante titolare ha titoli legali di istituzioni pubbliche e private che gli riconoscono la facoltà di rilasciare attestati di Diploma in merito alla registrazione audio e musica elettronica, utilizzabili dallo studente non solo come attestato di una solida preparazione, ma anche come arricchimento del proprio curriculum.

Dopo il Diploma...
Al termine del corso di Diploma, lo studente che abbia superato con successo gli esami finali potrà essere chiamato anche dallo studio per collaborazioni quando il titolare non c'è oppure ha bisogno di una mano in un progetto discografico. Il diploma rilasciato servirà ai futuri datori di lavoro, affiancandolo ai Demo registrati in studio.


Sintesi degli argomenti:
Teoria del Suono: ampiezza, frequenza, fase, funzionamento dell'orecchio.
Tecniche Audio: la catena audio, le figure professionali, mixer, processori di dinamica ed effetti, equalizzatori.
Computer e Video: hardware e sistemi operativi, modalità di lavoro con il video.
Web Design e Grafica: strumenti base della creazione di pagine web e dell'elaborazione di immagini.
Basi di Teoria Digitale: codice binario, principi di campionamento e quantizzazione.
Editing Digitale: strumenti base e avanzati dell'elaborazione di un file audio su due tracce.
Guida all'ascolto e Teoria Musicale: come ascoltare in maniera critica e individuare la struttura di un brano musicale.

 

Programma generale di Diploma di "tecnico del suono"

Guida alla costruzione di un home studio : Guida alla scelta del macchinario necessario a costruire un home recording studio in base alle proprie disponibilità economiche.

Introduzione alle Tape Machine : Funzionamento delle macchine analogiche e registrazione magnetica su nastro. Vantaggi e svantaggi di questo sistema di registrazione.

Acustica 1 e 2 : acustica ambientale, psicoacustica, analisi dei materiali fonoassorbenti o riflettenti nelle diverse filosofie di progettazione e realizzazione di ambienti destinati alla registrazione e all'ascolto della musica. Corso base e corso avanzato.

Outboard : Approfondimento sul funzionamento e l'utilizzo, sia teorico che pratico, di processori di dinamica, equalizzatori e processori effetti (riverbero, delay, flanger…)

Mixing Console : funzionamento e struttura dei mixer analogici e digitali, da studio, da live, da broadcast, con approfondimento sulla postazione di esercitazione ed esempi pratici di mixaggio.

ProTools : Funzionamento e utilizzo del software della AVID: gli strumenti e le modalità di lavoro, le potenzialità del software, le funzioni di editing, recording e mix. Esercitazioni pratiche e concrete. Produzione anche con i virtual instruments. Integrazione audio-MIDI. Differenze tra Le e HD.

Cubase : analisi del programma Steinberg. Registrazione e mixaggio con esso. Produzione.

Logic : analisi del programma Apple. Registrazione e mixaggio con esso. Produzione.

Elettrotecnica ed Elettronica : concetti di elettrotecnica ed elettronica, dalla legge di Ohm ai livelli operativi delle varie apparecchiature, dalla corretta lettura delle caratteristiche tecniche delle apparecchiature alle classi di amplificatori.

Studio : funzionamento e collegamenti delle macchine presenti in studio, con approfondimenti sul mixer e sul sistema di registrazione su hard disk. Come costruire uno studio di registrazione.

Microfoni e Tecniche Microfoniche : principi di funzionamento del microfono, diagrammi polari, sensibilità, caratteristiche delle diverse tipologie di trasduttori. Utilizzo dei microfoni nelle riprese mono e nelle tecniche stereo.

Studio Wiring : studio di cavi e connettori. Esempi di saldatura.

Teoria del Digitale : teoria dell'audio digitale e applicazioni pratiche, differenze fondamentali con la tecnologia analogica, vari formati di supporti digitali sia magnetici che ottici.

MIDI : linguaggio MIDI, analisi degli standard del protocollo, applicazioni nell'audio professionale, analisi dei software di sequencing, dei campionatori e delle diverse apparecchiature interfacciabili via MIDI.

Video : principi della sincronizzazione, time code, frame rate. Realizzazione video, riprese e montaggio su Avid Composer fino all'export su DVD e web. Integrazione con Avid Protools Le e HD.

Audio Multicanale : i sistemi multicanale analogici e digitali, professionali e consumer, la ripresa ed il mixaggio multicanale. Utilizzo nel cinema.

Introduzione ai mixer NEVE ed SSL Logic . Banchi split e inline.

Automazione : sistemi di automazione sui banchi analogici e digitali.

Web e Audio : studio delle diverse codifiche audio legate a Internet. Realizzazione dell'allievo di un sito web dell'allievo stesso che racchiude tutti i demo audio-video registrati in studio durante il corso.

Altoparlanti : funzionamento e caratteristiche degli altoparlanti, differenti tipologie di progettazione e costruzione, casse acustiche chiuse, accordate, da studio o da sound reinforcement.

Noise Reduction, Disk Cutting, Mastering : sistemi di riduzione del rumore. Sistemi di lettura e scrittura dei dischi in vinile. Approfondimenti sul processo di mastering e delle macchine utilizzate. Mastering di brani già mixati.

Live e FOH : analisi delle apparecchiture utilizzate negli spettacoli dal vivo, problematiche legate alla disposizione dei componenti di un PA, il suono per il pubblico, il suono per i musicisti; tipologia di luci utilizzate nel sound reinforcement. Come organizzare un service: costi e macchinari.

Broadcast : modulazione e demodulazione, trasmissioni radio e televisive, sistemi wireless, regie mobili, trasmissioni analogiche e digitali via satellite.

Sintesi del suono : concetti fondamentali di sintesi analogica e digitale; panoramica sulle apparecchiature utilizzate. Corso facoltativo di MAX/MSP.

Contrattistica : i diritti degli artisti, le figure professionali presenti all'interno di una produzione discografica, varie tipologie di contratti di lavoro. La SIAE. Come diventare etichetta discografica.

Il pianoforte Disklavier a coda : è uno dei pochissimi strumenti in grado far registrare sia audio che MIDI su un sequencer.  

Laboratori : ogni insegnamento teorico serve per poter produrre un qualcosa di concreto; nulla è inutile o inutilizzabile. I mezzi dello studio sono a disposizione del corso.  

Corsi facoltativi : visite guidate a studi di Roma. Ripresa video e montaggio AVID.  Lezioni di teoria musicale avanzata con analisi musicale della partitura orientata alla registrazione sonora e per poter scrivere anche su Cubase, Logic e Protools. Corso di videoscrittura su Finale e/o Sibelius. Corso su Apple Logic. Corso sul sistema Sonic Core (ex Creamware) basato su DSP ed integrazione con Cubase. Storia e tecniche della musica elettronica. Analisi dei mixaggi storici dei più grandi fonici.

 

Mezzi e opportunità a disposizione degli allievi

Sala con monitor LCD da 37 pollici per lezioni collettive tenute da vari insegnanti.

Lavagna bianca con vari colori.

Computer dotato di Power Point (Presentazioni multimediali), Inspiration software per mappe concettuali ecc.

Varie dispense su tutti gli argomenti svolti, scritte in maniera semplice.

Cd, Dvd e libri riguardanti la materia messi a disposizione degli allievi.

1) Un computer PC con Digidesign Mbox micro, cuffie e Protools Le 8.x per esercitazioni e mixaggi.

2) Una postazione con Protools Le 8.x, tastiera Roland midi, Cubase, Logic, Wavelab, effetti Waves Diamond ecc. per esercitazione, mixaggi, mastering software, produzione multimediale. Esercitazioni di montaggio video con Avid Composer, Avid Mojo, Avid Toolkit, Sorenson compression Squeeze suite. Esercitazioni con suite Macromedia (Adobe) per impaginare pagine web.

3) Computer Mac portatile con Digidesign Mbox Micro e Protools Le 8.x, e con Cubase 4 e midex 3 per varie attività audio-midi.

4) Postazione professionale MAC G5 quad con Digidesign Protools HD2 accell, Mackie control, mixer 02R, patchbays ed altro. Vedi sezione mixaggio.

5) Varie postazioni PC o MAC messe a disposizione in base al numero degli iscritti. Ogni allievo ha il proprio computer per esercitarsi con i vari software.

Sala prove in cui provano regolarmente gruppi di ogni genere: gli allievi registreranno in presa diretta come esercitazione.

Sala con vari strumenti musicali tra cui il pianoforte a coda e batteria, difficili da microfonare. Registrazione multitraccia.

Nel caso di trasferte per registrazioni ecc. gli allievi potranno venire per collaborare sul campo.

Gli allievi registreranno regolarmente gruppi della zona di ogni tipo facendo esperienza sul campo. Le registrazioni rimarranno agli allievi e le useranno come Demo personali da affiancare al curriculum quando verranno presentati a grandi aziende. Sito web personale che racchiude tutti i lavori svolti.

 

Convenzioni e svago a disposizione degli allievi

Convenzioni con Hotel e ristoranti della zona (Ristorante “Il Padrino”: un pasto completo a 12 euro tutto incluso, Tel. 0863-22887).

Luoghi turistici: Alba Fucens , centro di Avezzano ; uniche tracce dei monumenti antichi sono due portali in pietra della chiesa di San Nicola (conservati nella sede del Museo Comunale); la facciata e il campanile della chiesa di San Giovanni Battista (già chiesa di San Francesco , con un bel portale laterale, proveniente però dalla distrutta chiesa di Santa Maria in Vico ; il Museo Lapidario Marsicano , che si trova nella sede municipale; i ruderi del castello Orsini ora ristrutturato e sede del Museo di Arte Moderna di Avezzano .

Nelle vicinanze sono degni di interesse la chiesetta della Madonna di Pietraquaria , sul Monte Salviano , l'emissario torloniano del Fucino (il cosiddetto Incìle) e i Cunicoli di Nerone (che, in realtà, furono fatti costruire da Claudio per il primo tentativo di prosciugamento del lago Fucino).

Della Avezzano moderna sono da evidenziare: la struttura regolare della città, con lunghe strade dritte e alberate; la piazza e la villa Torlonia (con gli uffici dell'Agenzia Regionale per i Servizi di Sviluppo Agricolo in Abruzzo, ex Ente Fucino); le caratteristiche villette in stile Liberty ; la nuova chiesa cattedrale di San Bartolomeo , con l'ampia e luminosa piazza Risorgimento; le moderne chiese di San Rocco , della Madonna del Passo della Santissima Trinità , ornate di opere d'arte abbastanza recenti, quasi tutte di artisti marsicani; il Memorial ai piedi del Monte Salviano, eretto in ricordo delle vittime del terremoto. (da Wikipedia). Ad Avezzano ci sono discoteche, molti bar, pizzerie, ristoranti per tutti i gusti, palestre, piscina comunale e privata, pub. La gastronomia ed il vino abruzzese ad alto livello, notoriamente non mancano in questa zona. Avezzano ha Radio e TV visitabili dagli allievi. Avezzano ha un Teatro Comunale molto grande e molto fornito, un castello-teatro, una biblioteca-sala concerti.

Tariffe

Il costo dell'intero corso è di 2.400 Euro, IVA inclusa (pagamento anticipato unica rata). Il periodo va da Ottobre a Gennaio (4 mesi) + esami finali. Dopo gli esami del primo periodo inizia il secondo periodo Febbraio-Maggio (4 mesi) + esami finali. Possono esserci lezioni ed incontri facoltativi in più.

Prevede 120+ ore circa di corso:

•  8 ore circa di teoria ogni 2 settimane. Tot 64 ore teoriche. Le ore a disposizione potrebbero essere utilizzate per le esercitazioni in base alle esigenze della didattica.

•  Dispense cartacee gratuite riguardanti l'argomento appena spiegato da studiare a casa. Corso online di tecnico del suono su pagina dedicata e sito web da cui scaricare eventuali video e dispense aggiuntive.

•  Varie ore di pratica individuale sui macchinari (che spesso coincidono con una consegna valutabile); le ore variano in base alla difficoltà degli esercizi da svolgere rigorosamente in studio e sotto supervisione. Non si possono eseguire lavori a casa (questo per garantire un' equità di votazione finale in base al merito).

•  Supervisione delle sedute di registrazione eseguite dell'insegnante (a gruppi).

•  Registrazione e mixaggio in presa diretta dei gruppi in sala prove sia in stereo che multitraccia.

Se un allievo dovesse iscriversi in ritardo per qualche motivo o saltare qualche lezione iniziale pagando in ritardo, è possibile organizzare delle sedute private teorico-pratiche che riguardano le lezioni invece svolte già dai compagni, in modo tale da riprendere il corso in tempo; questa soluzione non è garantita oppure le sue regole andranno stabilite di volta in volta, per cui si invita ad iscriversi in tempo entro il mese di settembre per il corso Ottobre-Gennaio oppure entro Gennaio per il corso Febbraio-Maggio. Gli esami finali potranno essere svolti a Febbraio oppure a Giugno in base alle difficoltà o esigenze dell'allievo.

Possibili lezioni mirate singole (si prega di concordare un programma serio col docente):

•  Lezione teorica da 1 ora a 2 ore secondo necessità: 30 euro/lez.

•  Pratica individuale: su postazione base e postazione 2 sala mixaggio: 15 euro/h

•  Registrazione di un gruppo completo su Protools HD2 accell: 30 euro/h


 

Requisiti di accesso

Non vi sono particolari requisiti per seguire il corso, ma ovviamente per portare a termine il diploma e avere ottime chance di praticare questo mestiere ovunque si richiede:

•  Conoscenza dell'inglese 1

•  Conoscenza del computer con sistema almeno Windows 2

•  Predisposizione ad una mentalità scientifica ed assieme artistica.

•  Qualche conoscenza di teoria musicale 3

•  Apprezzamento in generale, in base all'esecutore/gruppo, per tutti i generi musicali, nessuno escluso.

•  Per iniziare il corso dovrà avere almeno 6 allievi iscritti. 10 allievi massimo ammessi.

Note:

Lo studio ha una serie di DVD video che offrono lezioni di inglese.

Sono disponibili lezioni di computer base aggiuntive su PC e MAC.

Sono disponibili lezioni di teoria musicale aggiuntive su richiesta.

 

programma indicativo del corso, verifiche incluse

Teoria

Pratica

ESAMI teorici e pratici

Introduzione al corso

 

 

Acustica 1

 

 

Processori di dinamica ed EQ

Prove su hardware e software

 

Effettistica

Prove su hardware e software

 

Mixer analogici

Mixaggio live sala prove

 

Mixer digitali

Mixaggio 02R da registrazione

 

Protools 1

Familiarizzazione con il software

 

Guida allo Studio Fonorecord

Esercitazioni di ear training sulle frequenze e su alcuni brani

 

Elettronica ed elettrotecnica

 

Esame scritto 1

Esame di ear training

Cavi

Cablaggi e saldature

 

Microfoni

 

Mixaggio spot pubblicitari

Tecniche microfoniche

Registrazione di vari strumenti

 

Protools 2

Registrazione e mixaggio

 

Acustica 2

Misurazioni acustiche ed altro.

Esame scritto 2

 

Registrazione e mixaggio su Protools

Digitale

 

Esame scritto 3

Midi

Interfacciamento

 

Strum ibridi: es. Disklavier

Esempi di utilizzo

Registrazione e mixaggio su Protools

Cubase

Familiarizzazione su Cubase

 

Multicanale

 

Esame scritto 4

Audio coding

 

Produzione su Cubase

Tape machines

 

 

Mastering e disk cutting

Familiarizzazione Wavelab, Peak, Audition…

 

Contrattistica, SIAE, legal issues

 

Esame scritto 5

 

 

Mastering brani registrati

Live: Fonici da palco e FOH.

Registrazione live (se richiesta)

 

Altoparlanti

 

 

Broadcasting e video

Visita Radio e/o TV locale

 

Sintesi

Generazione sonora ed arrangiamento

 

La votazione finale sarà data dalla media ottenuta nei test scritti + la media delle consegne pratiche.

La tesina finale, di argomento audio-tecnico a piacere, aggiungerà un minimo di 5 punti totali.

 

Il punteggio massimo sarà di: 100/100 punti. 70/100=sufficienza.

 

- Esame scritto finale

- Tesina scritta

Esame pratico finale (registrazione multitra cc ia, mixaggio e mastering di un brano suonato e cantato da un gruppo intero)

 

Comunicazioni agli allievi:

  • 29/09/2007 Iscrizioni aperte dal momento dell'inaugurazione.
  • 26/06/2008 Contattare lo studio per partecipare al corso di settembre(ottobre)-giugno tenuto da più insegnanti con titoli nel settore. INFO dettagli presto disponibili su questa pagine web. Durante l'estate comunque disponibili corsi privati con regolare rilascio di attestati. Il corso sarà necessariamente a numero chiuso. Prevederà alcuni esami teorici (test) e pratici con voto; alla fine con il rilascio del diploma verrà consegnato il foglio con tutti i voti e la media conseguita.
  • 30/09/2009 Iscrizioni alla seconda edizione del corso di diploma di tecnico del suono 2009-2010. Tel. 339-6289271 o 0863-441468. Scarica brochure

 

Presentazione | Scuola di musica | Sala di mixaggio | Sala prove | Video | Cultura e relax | Il titolare | Dove si trova | Contatti | ©2007 E. Bucci P.IVA IT01714890660